Powermed, il materasso per gli sportivi

  • ARREX CUCINE - SIMONI ARREDA

Powermed il materasso per gli sportivi!!!

Dormire su un materasso realizzato con il carbonio consente al nostro corpo di scaricare la carica elettrostatica accumulata; pertanto si riuscirà ad avere un sonno più profondo e più riposante. Si calcola che utilizzando un materasso attivo, l’effetto benefico riduce la necessità di riposo lasciando più tempo per la vita attiva.

CARATTERISTICHE:
Struttura in poliuretano 100% carbon con sagomature basculanti ad alta portanza ed elasticità in Memory Ginseng, in grado di seguire perfettamente la minima curva dorsale e di ridurre tutte le pressioni del corpo durante il riposo. Grazie alle speciali sagomature è in grado di effettuare micro massaggi linfatici e donare una sensazione di freschezza grazie alla dissipazione del calore corporeo attraverso i canali di aerazione.

TESSUTI CON TECNOLOGIA FIR (raggi infrarossi):
Il Raggio infrarosso lontano – FAR INFRA RED RAY (FIR)  è chiamato “luce della vita”: la fonte di energia di tutti gli esseri viventi sulla terra. è lo spettro della luce solare che viene assorbito dal nostro organismo ed è particolarmente abbondante nel sole del mattino e della sera. Anche i nostri corpi sono in grado di produrre FIR . L’intensità del FIR prodotto dall’essere umano varia da persona a persona. Nel 1960, la NASA ha iniziato a ricercare le proprietà del FIR. Quello che hanno scoperto è che la tecnologia
FIR è molto sicura, poiché non è altro che calore, e dal 1980, gli scienziati hanno determinato che poteva essere piuttosto utile in una varietà di applicazioni. La NASA ha posto generatori di luce del lontano infrarosso nelle tute spaziali degli astronauti al fine di stimolare il funzionamento cardiovascolare in assenza di opportunità di esercizio tradizionale.A contatto con il corpo, infatti, i tessuti in Fibra FIR aiutano a prevenire, controllare e alleviare diverse patologie. I risultati possono variare da individuo a individuo a seconda dell’età e della gravità della malattia. Si
tratta di una terapia naturale di sostegno, complementare alle terapie farmacologiche in atto. Nonostante gli effetti benefici non va in alcun modo considetato un principio medico nè va usato in sostituzione di farmaci o cure mediche.